Arocà è un artista siciliano capace di donare nuova vita ad un materiale primario: il legno. La viscerale passione per le tartarughe marine rende queste ultime protagoniste indiscusse dell’arte di Arocà, capace di applicarne simboliche riproduzioni su tavole ricavate dalle imbarcazioni recuperate dalla battigia. Ritorno e speranza, questi i cardini dell’arte di Arocà.